Radiatore Mercurio

Radiatore in acciaio Mercurio


Il calore è il vero plus ottenuto dall’alta conducibilità della Fibra di Carbonio come elemento riscaldante. La tecnologia CIGNOCLIMA consiste infatti nell’utilizzo della Fibra di Carbonio per la creazione di reti, serpentine, materassini, coperte riscaldanti. L’irraggiamento ottenuto con questa tecnologia riscalda per scambio termico gli oggetti, le pareti e le persone dell’ambiente dando loro una piacevole sensazione di tepore. I radiatori sono composti da un elemento riscaldante in Fibra di Carbonio che trasferisce il calore alla piastra radiante frontale in acciaio verniciato. I radiatori sono studiati per sfruttare al massimo tutti i vantaggi della tecnologia della Fibra di Carbonio. Infatti sono in grado di:
• consumare circa il 40% in meno di energia elettrica rispetto alla concorrenza.
• non creare campi elettromagnetici.
• avere uno spessore minimo d’ingombro e quindi di poter essere installati ovunque senza creare ingombri fastidiosi all’interno degli ambienti.

Spessore e minimo ingombro, questa caratteristica permette di installarli ovunque senza creare problematiche. Si allaccia direttamente alla linea elettrica senza opere idriche. L’alimentazione avviene tramite l’allacciamento alla rete elettrica eliminando l’utilizzo di qualsiasi elemento combustibile e la produzione di CO2. Grazie alla particolare caratteristica di resistività del carbonio, con il sistema di riscaldamento a Radiatori in acciaio CIGNOCLIMA si riducono notevolmente i consumi di energia elettrica. Il sistema non necessita di alcuna manutenzione o riprogrammazione periodica come invece qualsiasi altro tipo di impianto tradizionale. La tecnologia CIGNOCLIMA è l’unica che non produce emissioni elettromagnetiche rilevabili.
La scelta del radiatore da installare dipende dalla superficie della stanza da riscaldare, dal grado di isolamento termico, dalla sua destinazione d’uso e dalla temperatura esterna invernale. Inoltre, sono da tenere in considerazione, l’esposizione e le esigenze personali di temperatura più elevate rispetto allo standard normale. Da ricordare che, in case ben isolate, un grado in più di temperatura significa un maggior consumo del 7% , PER IL RISCALDAMENTO DEL BAGNO (data la necessità di una temperatura ambiente maggiore) RIDURRE LA SUPERFICIE CORRISPONDENTE DEL 25% Esempio: radiatore Venere da 665W la superficie di utilizzo sarà di mq 7,00 - 25% = mq 5,25. Il dimensionamento tiene conto della maggiorazione del 20/30% della potenza (fra intermittenza del funzionamento e messa a regime).
La CENTRALINA è in grado di modulare la potenza in funzione della temperatura ambiente. Consente inoltre di impostare due fasce orarie di accensione e spegnimento giornaliere. POWER CONTROL, associabile a tutti i prodotti CIGNOCLIMA, gestisce la soglia di carico dell’abitazione derivata dall’uso degli elettrodomestici o dell’impianto elettrico di riscaldamento evitando per sempre il ripristino manuale della linea nel caso di un superamento della soglia disponibile. La Power Control è in grado di gestire le sonde di temperatura interna e/o esterna, diventando così un sistema attivo nella gestione dell’impianto elettrico di riscaldamento. Utilizzabile con radiatori senza elettronica a bordo. Il tutto gestibile anche tramite interfaccia Touch Screen

Address

 : Via Bianche,7

+39 0445 390891

 info@cignoclima.com

Links Utili

Termini

Privacy

Cookies

Newsletter

Location